digital marketing, internet

Google Maps, arriva il nuovo toggle 3D

Google ha introdotto una piccola novità su Google Maps che potrebbe avere ripercussioni positive sia in termini di prestazioni, sia in termini di chiarezza. Stiamo parlando del toggle “3D” che è apparso all’interno delle opzioni “Dettagli Mappa”, il quale consente di ripulire la cartografia del sistema operativo eliminando le sagome tridimensionali degli edifici. L’utente ha adesso la scelta di farne a meno attraverso un comodo pulsante.

Di base Google Maps mostra i dettagli poligonali degli edifici sullo schermo, quando disponibili, con l’obiettivo di consentire all’utente di orientarsi meglio confrontando i dati dell’app con la realtà circostante. Allo stesso tempo, però, è una feature che pesa abbastanza sia sul piano dell’elaborazione grafica (soprattutto sui dispositivi meno potenti), sia su quello visivo, e potrebbe nascondere dettagli sulle strade che si trovano intorno all’edificio.

A partire dalla versione 10.28 di Google Maps per Android, invece, è possibile decidere se mostrare i dettagli tridimensionali della strada o se nasconderli. Fa capire bene le differenze l’animazione che ha pubblicato Android Police, in cui mostra le differenze fra il “3D layer” abilitato e disabilitato. La fonte fa vedere il risultato con Parigi, che è particolarmente densa in quanto a edifici e dettagli presenti su Google Maps.

I dati tridimensionali su Google Maps sono più accurati nelle grandi città, ma ci sono sagome di edifici anche nelle cittadine più piccole. Disattivare la funzione potrebbe essere utile in ogni caso sui dispositivi con hardware meno potente, sgravando GPU e CPU da un carico ulteriore rispetto alla presentazione della cartografia e alle routine di navigazione. Attraverso la stessa schermata l’utente può inoltre attivare o disattivare altre funzioni, come ad esempio le informazioni sul traffico, sui mezzi di trasporto, sui percorsi in bicicletta.

La schermata si raggiunge rapidamente attraverso l’icona che consente di cambiare tipologia di mappa, in alto a destra, raffigurata con due quadrati a visuale isometrica, uno sopra l’altro. Da lì è sufficiente premere il tasto 3D per attivare o disattivare la funzione

Da segnalare che la riproduzione tridimensionale degli edifici è possibile solo ed esclusivamente con il tipo di mappa “Predefinito”, mentre se si è in Satellite o Rilievo verrà ripristinata la modalità Predefinita per mostrare i dettagli poligonali degli edifici.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...