digital marketing

Informazioni sul targeting per lingua

Quando cerchi di comunicare con persone che non parlano la tua lingua, puoi avere difficoltà a trasmettere il messaggio. Allo stesso modo, con AdWords è necessario che i tuoi annunci vengano presentati a clienti che siano in grado di comprenderli.

Puoi mostrare i tuoi annunci ai clienti che utilizzano prodotti Google e siti web di terze parti nelle lingue che hai scelto come target per la tua campagna. In questo modo i tuoi annunci verranno pubblicati sui siti scritti nella lingua dei clienti che desideri raggiungere.

Scegliere la lingua target

Il targeting per lingua ti consente di scegliere la lingua dei siti su cui pubblicare i tuoi annunci. Gli annunci vengono mostrati ai clienti che utilizzano i prodotti Google (ad esempio Ricerca o Gmail) o visitano siti sulla Rete Display di Google in quella stessa lingua. Tieni presente che AdWords non traduce annunci o parole chiave.

Esempio

Supponiamo che vendi chicchi di caffè online e che desideri indirizzare i tuoi annunci ai clienti di lingua spagnola. Imposta una campagna AdWords indirizzata agli utenti di lingua spagnola, con annunci e parole chiave in spagnolo. I tuoi annunci correlati al caffè possono essere pubblicati quando i clienti di lingua spagnola effettuano ricerche utilizzando le tue parole chiave, a condizione che la lingua della loro interfaccia Google sia impostata sullo spagnolo. Tieni presente che, se i tuoi clienti hanno cercato in spagnolo ma la lingua della loro interfaccia Google era impostata sull’inglese, i tuoi annunci non verranno visualizzati. È per questo motivo che può essere utile scegliere come target tutte le lingue.

Scegliere le lingue target nella rete di ricerca

A meno che non desideri mostrare i tuoi annunci solo agli utenti che parlano una sola lingua, potrebbe essere utile scegliere come target tutte le lingue. Con il targeting di tutte le lingue, puoi raggiungere le persone che parlano più di una lingua e possono effettuare ricerche in diverse lingue. Supponiamo che una persona parli italiano e spagnolo, ma abbia impostato la lingua dell’interfaccia di Google sullo spagnolo. È possibile che tale persona effettui anche una ricerca in italiano, ad esempio “comprare scarpe online”. Se hai una campagna contenente queste parole chiave italiane e indirizzata alla lingua italiana, tale persona non vede il tuo annuncio. È per questo motivo che effettuare il targeting di tutte le lingue può aiutarti a raggiungere un maggior numero di potenziali clienti.

Tieni presente che effettuare il targeting di tutte le lingue non è sempre il migliore approccio. Se hai un annuncio con una parola come “hotel” scritta nello stesso modo in molte lingue, non devi scegliere come target tutte le lingue. In caso contrario, le persone che non capiscono la lingua in cui è scritto il tuo annuncio potrebbero comunque visualizzarlo. Se vuoi mostrare questo tipo di annuncio in più lingue, ti consigliamo di creare campagne distinte per ogni lingua. In tal modo, avrai la certezza che la lingua target corrisponda a quella in cui è scritto il tuo annuncio.

Come vengono rilevate le lingue da AdWords

Nella rete di ricerca

Ogni dominio Google ha una lingua predefinita. Ad esempio, Google.com viene impostato automaticamente sulla lingua inglese, Google.fr sulla lingua francese, Google.cn sulla lingua cinese e così via.

La lingua predefinita può essere modificata tramite il link Impostazionisulla home page di Google. Ad esempio, un utente di lingua spagnola che vive negli Stati Uniti potrebbe eseguire ricerche sul dominio Google.com, ma impostare lo spagnolo come lingua di interfaccia. In questo caso l’utente visualizzerà gli annunci il cui targeting è lo spagnolo, anziché l’inglese.

La campagna indirizza sempre gli annunci a ricerche in una lingua di interfaccia corrispondente, ma può anche indirizzarli a ricerche o siti della Rete Display di Google scritti nella tua lingua target.

Tra le lingue che puoi scegliere come target in AdWords, ce ne sono cinque identificabili in modo univoco dalle lettere dei termini di ricerca: greco, ebraico, varietà di giapponese, coreano e thai. Pertanto, se la parola chiave λουλούδια(“fiori” in greco) viene utilizzata in una campagna che ha come target la lingua greca, l’annuncio può essere pubblicato ogni volta che un utente cerca λουλούδια, anche se l’interfaccia del cliente è in inglese.

Sulla Rete Display

Per determinare gli annunci da mostrare sulla Rete Display di Google, AdWords può basarsi sulla lingua delle pagine che un utente sta visualizzando o ha visualizzato di recente. Ciò significa che possiamo rilevare la lingua dalle pagine che la persona aveva visualizzato in passato o dalla pagina che sta visualizzando ora.

Esempio

Maya ha visualizzato diversi blog di cucina sulla Rete Display di Google scritti in giapponese e vede gli annunci di campagne mirate a utenti di lingua giapponese. A causa della cronologia di navigazione, Maya potrà continuare a visualizzare annunci in giapponese anche quando legge altri blog in inglese sulla Rete Display.

Contrassegnato da tag

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...